mantenere dieta a natale

Dieta a Natale? I 5 consigli del nutrizionista

Le feste si avvicinano insieme ai lunghi pranzi e alle abbondanti cene: uno scenario critico per tutti quelli che si sono impegnati con sacrificio a perdere peso nei mesi precedenti. In realtà non c’è nulla da temere, secondo gli specialisti in Nutrizione e Alimentazione del nostro Poliambulatorio medico la vera adeguatezza e i veri risultati di una dieta si misurano nel lungo periodo” (e non su un singolo pasto come quello di Natale o di Capodanno). Ecco qui i cinque consigli dei nostri nutrizionisti.

1. Tutti mangiano e io no, niente di più sbagliato! La privazione tipica di diete restrittive comporta una serie di reazioni psico-fisiche che potrebbero portare ad un innesco di fame compulsiva. Mettere un momento in stand-by la propria dieta per qualche giorno, non vanifica assolutamente il lavoro fatto nei mesi precedenti. Al contrario: cercare di imporsi il digiuno durante i pranzi festivi, non fa che peggiorare il rapporto con il cibo nel medio-lungo termine.

2. Grande varietà, ma piccole quantità. I nostri nutrizionisti ci raccomandano di mangiare tutto, ricordandoci di non esagerare mai con le porzioni. Un trucco per tenere d’occhio le giuste quantità da mangiare, è mettere nel piatto tutto quello che mangerete, senza chiedere bis! Durante gli antipasti o i buffet riempite i piatti una sola volta, cercando di non scegliere solo carboidrati o alimenti visibilmente molto grassi.

3. Anche l’occhio vuole la sua parte: psicologicamente un piatto molto ampio, riempito solo per metà, viene percepito come misero e non soddisfacente. Se state organizzando un pranzo, optate per piatti piani, piccoli e colorati; se invece siete ospiti e non potete scegliere la misura del vostro piatto, cercate di abbondare con i contorni salutari (come insalate e verdure) per dare volume alla porzione. Cominciate al contrario, riempiendo il piatto di contorni a base di verdura e solo dopo servirvi con il piatto principale.

4. Di più va bene, ma fermi con i dolci: concedersi un momento di pausa dalle diete, non è né grave né pericoloso per la salute. Ma ciò che i nutrizionisti del Poliambulatorio Pugliasalute raccomandano calorosamente, è di non esagerare con i dolci. Ingerire quantità elevate di zucchero (ben superiori a quelle quotidianamente consentite) è fortemente sconsigliato, sia durante che dopo le feste, in quanto abusarne può innescare problemi di iperglicemia o disturbi metabolici.

5. Non interrompete gli allenamenti. Approfittate dei giorni liberi per concedervi una passeggiata insieme ad amici e parenti, magari coinvolgendoli a smaltire tutti insieme il pranzo appena condiviso!

Visite nutrizionistiche – Pugliasalute Poliambulatorio Medico

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *